Archivio di post sul quotidiano nella via spirituale.
Visita il Sentiero contemplativo per gli aggiornamenti recenti.

Governare la tempesta: la funzione della via interiore


Dice Eddy: "E' singolare osservare come, durante la tempesta, generi ansia il non aver un porto dove tornare, una meta da raggiungere."
La tempesta interiore è sempre generata da un eccesso di mente, da un conflitto che la coinvolge, da un disallineamento tra coscienza e mente/identità.
L'ansia è la forza emotiva che alza e gonfia il pensiero privo di direzione: ansia e pensiero caotico danzano assieme, onde del mare in burrasca.
Più volte ci ripetiamo: "Che cosa sto facendo? Dove sto andando? Come posso uscirne?"
Ho sentito queste domande molte volte e con esse il dramma che le sostiene e ho maturato una piccola e provvisoria convinzione: la persona nella tempesta si è chiusa, per molteplici ragioni, nelle cella stretta della propria visione, non vede la realtà moltemplice che la chiama; si sente sola, abbandonata, persa perchè non coglie l'essenziale, non lo vede.
Crede di poter risolvere da sé e invece risolve solo se incontra l'altro, se si apre alla relazione, al procedere assieme mantenendo i piedi su ciò che conta, che è fondante, che è esistenzialmente fondante.
La persona nella tempesta è sola di una solitudine autodeterminata: solitudine come frutto della egoità-matrice-della-tempesta.
Che cos'è la via interiore? Uno sguardo sul reale. Occhi nuovi per le scene della routine. Paradigma del reale. Voce dell'essenziale. Infine, e soprattutto, relazione.
Che cos'è la relazione? E' il gesto interiore che apre la cella dell'identità al flusso dell'accadere che parla dell'essere, dell'essenziale. E' disponibilità a vivere, ad osare, a bruciare insieme ad altra legna: chiunque abbia una stufa, od un camino, sa che un pezzo di legna da solo brucia male, o non brucia affatto.
La relazione c'è quando non si ha più la pretesa di proteggere sé, di conservare sé, di contornare sé separandosi dal fuoco.

Immagine da: http://goo.gl/5kOm9Y

Cerca nel blog

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...