Archivio di post sul quotidiano nella via spirituale.
Visita il Sentiero contemplativo per gli aggiornamenti recenti.

I figli degli altri



Centinaia di immigrati chiusi a chiave nella stiva dell'imbarcazione affondata l'altro giorno.
Chiusi a chiave nella stiva.
Se ci fosse stata mia figlia dentro quella stiva, cosa direi oggi?
Ma non c'era mia figlia, c'erano i figli degli altri.
Quando il sentire di coscienza è ampio, i figli degli altri sono come i figli nostri.
Prima che quel sentire sia maturo non è così, ringraziamo il nostro dio personale che non è toccato a noi quel dolore.
Comprendo, è così e non ci posso fare granché, non si cambia il sentire del prossimo per decreto.
Allora bisogna usare altri argomenti: possiamo arrestare il cambiamento climatico? Si, se inquiniamo di meno.
Possiamo arrestare i flussi migratori considerato che tra 30 o 40 anni saremo 9 miliardi?
Si, almeno in parte se redistribuiamo la ricchezza, se non vendiamo più armi ai paesi, o alle aree, in conflitto.
Quando puoi dire: "Debbo pagare di più le materie prime e i manufatti che giungono dai paesi poveri?"
Quando puoi dire: "Riconverto l'industria bellica e produco armi solo per funzioni di polizia interna?"
Quando puoi dire questo? Quando è maturata nell'intimo la consapevolezza che la sicurezza procede con la giustizia.
E cos'è la giustizia se non il frutto della comprensione che ogni essere ha diritti inalienabili?
Quando sentiamo bussare in noi l'imperativo della giustizia sociale? Quando il nostro sentire di coscienza è divenuto ampio e maturo.
Siamo tornati al punto di partenza, se non cambia il nostro sentire, non cambia la realtà.
Dovremo aspettare molto allora e continuare ad assistere a questa tragedia provocata dalla nostra ignavia?
Non necessariamente. Potremmo fare alcune, semplici cose, ma siamo troppo stanchi, troppo pigri, troppo poco motivati? Sono i figli degli altri, in fondo?


 Immagine da http://goo.gl/UdK7Rr
 
Qui puoi iscriverti alla Newsletter del Sentiero contemplativo
(invieremo 6 mail/anno)

Cerca nel blog

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...