Archivio di post sul quotidiano nella via spirituale.
Visita il Sentiero contemplativo per gli aggiornamenti recenti.

Una vita degna


Si può aiutare la Coscienza a costruire una vita degna?
A scegliere la scena, il fotogramma del nostro vivere di questo momento, e poi del nostro quotidiano, della vita che stiamo vivendo e infine a delineare le linee guida della nostra intera esistenza?
Cominciando dal poco e da vicino certamente, ma qual è il modo di avere un respiro più vasto che possa guardare il passo un poco più avanti?
Forse un’attenzione costante, non focalizzata, vasta ma leggera che alzi lo sguardo e non si perda nella difficoltà del momento.
Forse un’attenzione allo stare, a non volare altrove, a non dar da mangiare a un pensiero e tornare costantemente, sorretti da quella fiducia che rende possibile alzarsi la mattina, a concedere un senso a ciò che a volte apparentemente non lo ha.
Forse questo senso non lo cogliamo, ma questo non significa che anche il più piccolo dettaglio che ci passa sotto gli occhi, o che siamo chiamati a vivere, non lo abbia.
Allora è necessario lasciare la porta aperta, almeno uno spiraglio, perché questo senso possa lavorare dentro di noi, a volte nonostante noi.
Allora è necessario rivolgerci ad un amico che possa aver compreso quello che stiamo dicendo.
Da qui il tentativo di vivere una vita degna, che sprema fino in fondo, fino all’ultima goccia questa ulteriore possibilità di comprensione, che veda impietosamente il nostro girarci dall’altra parte, che ascolti questo respiro che ci è ancora una volta regalato.
Post di Alessandro B.


Qui puoi iscriverti alla Newsletter del Sentiero contemplativo
(invieremo 6 mail/anno)


Immagine da http://goo.gl/iq2Vvp

Cerca nel blog

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...